Italian - Terms and Conditions of Purchase

ACCORDO SUI TERMINI E SULLE CONDIZIONI DI ACQUISTO

1. Termini e condizioni discordanti Questi termini e condizioni (“T&C”) si applicano alle merci, agli articoli e ai materiali (collettivamente, “Merci”) e/o servizi (“Servizi”) indicati sul presente Ordine di acquisto (“PO”), e su accettazione del PO da parte del Venditore indicato sullo stesso (“Venditore”); il PO nonché eventuali documenti e allegati costituisce un accordo tra l’Acquirente indicato sul PO (“Acquirente”) e il Venditore (collettivamente, “Contratto”). Nella misura in cui esistano elementi discordanti tra i termini e le condizioni indicati sul PO e il presente T&C, le disposizioni contenute nel PO faranno testo. Nel caso in cui esista un accordo separato tra le Parti che possa in qualche modo discordarsi dal presente T&C, i termini dell’accordo scritto faranno testo. La spedizione di una qualsivoglia parte delle merci o la fornitura di servizi costruiranno accettazione da parte del destinatario. QUALSIASI MODULO DI ACCETTAZIONE O ALTRO MODULO EMESSO DAL VENDITORE CHE CONTENGA EVENTUALI TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA DA ESSO PRESENTATE E POSSA IN QUALCHE MODO DISCORDARSI DAI TERMINI QUI CONTENUTI SARANNO OGGETTO DI OBIEZIONE DA PARTE DELL’ACQUIRENTE E NON MODIFICANO O ALTERANO LE DISPOSIZIONI QUI CONTENUTE.

2. Consegna, titolo di proprieta e rischio di perdita. Se non diversamente indicato sul fronte del PO, oppure nella misura richiesta dalla legge applicabile, tutte le consegne di prodotti devono essere in modalità reso sdoganato (DDP) all’indirizzo fornito dall’Acquirente nel PO (Incoterms 2010). Il titolo di proprietà e il rischio di perdita passa all'Acquirente al momento della consegna dei prodotti all’indirizzo indicato nel PO. È importante che la consegna dei prodotti sia tempestiva. L’Acquirente si riserva il diritto di rifiutare la consegna di eventuali prodotti ricevuto con più di una settimana di anticipo rispetto al regolare programma di consegne applicabile e, pertanto, di restituire la merce al Venditore a spese dello stesso. Per tutte le spedizioni, il Venditore includerà nel pacco un certificato di qualità, un elenco dettagliato di imballaggio, e una relativa polizza di carico. Il Venditore dovrà anche includere su ogni collo inviato il numero di PO, da apporre su tutta la documentazione relativa al prodotto, il numero di lotto e quello dell’Acquirente.

3. Prezzo e pagamento. Il Venditore accetta espressamente che i prezzi indicati sono fissi e lo rimarranno fino al completamento di ciascuna consegna e/o di ciascun servizio (se del caso). Se nessun prezzo è incluso nel PO, il prezzo da intendersi è quello indicato sul listino pubblicato del Venditore in vigore alla data del PO. Il pagamento deve essere effettuato nella valuta indicata sul PO ed è dovuto entro 90 giorni dal ricevimento della fattura. Eventuali crediti dovuti per resi, discrepanze o fatture pagate possono, ad opzione dell’Acquirente, essere dedotti da successivi pagamenti.

4. Garanzia. Il Venditore garantisce che: (i) l’Acquirente acquisirà un titolo di proprietà pieno e svincolato su tutte le merci, (ii) i beni e i servizi saranno conformi alle specifiche, alle descrizioni o ai campioni forniti, specificati o pattuiti con l’Acquirente, oltre che commerciabile, di buona qualità, esenti da difetti e idonei all’uso previsto. Il Venditore accetta di manlevare e tenere indenne l'Acquirente da e contro ogni rivendicazione, perdita, danni e spese (comprese le spese legali), derivanti da eventuali violazioni delle garanzie del Venditore.

5. Ispezione e merce rifiutata. L’Acquirente avrà il diritto di ispezionare ed esaminare tutte le merci nella misura necessaria in ogni momento e dove possibile, anche durante la produzione. L’ispezione finale si svolgerà presso la sede dell’Acquirente, entro un tempo ragionevole dopo la consegna finale. Nel caso in cui qualsiasi merce consegnata ai sensi di questo Accordo sia difettosa o comunque non conforme alle prescrizioni del presente PO, l'Acquirente avrà il diritto, fermo restando il pagamento o qualsiasi ispezione o esame preventivo, di rifiutare in tutto o in parte tale merce, e, a sua discrezione, restituire tale merce al Venditore in cambio del dovuto credito o rimborso sul prezzo pagato, oppure richiedere la sostituzione della merce, il tutto a spese del Venditore.

6. Risoluzione per giusta causa. L’Acquirente avrà la facoltà di annullare il presente PO, in tutto o in parte, relativamente a merce eventualmente non ancora spedita o a servizi non ancora forniti, in qualsiasi momento, tramite previa comunicazione al Venditore, laddove il Venditore (1) non riesca a rispettare i termini e le condizioni del presente Contratto, (2) nomini un liquidatore, diventi insolvente, o sia assoggettato a leggi fallimentari, (3) cessi le operazioni, o si fonda con o sia acquistato da un terzo, oppure (4) trasferisca i suoi diritti o obblighi previsti dal presente PO a terzi senza il preventivo consenso scritto dell'Acquirente. In seguito a tale cancellazione, l'Acquirente non avrà alcuna responsabilità nei riguardi del Venditore, al di là del pagamento del saldo dovuto per prodotti e servizi da esso forniti e accettati prima di ricevere la disdetta dal Venditore, e per lavoro in corso da consegnare all’Acquirente stesso.

7. Misure correttive supplementari. L’Acquirente avrà il diritto di far valere i termini e le condizioni di questo PO. I diritti dell’Acquirente e le misure correttive ai sensi di questo PO sono da considerarsi cumulativi e, pertanto, in aggiunta ad altri eventuali diritti garantiti dalla legge in vigore applicabile.

8. Brevetti e altre rivendicazioni di proprietà intellettuale. Il Venditore si difenderà a proprie spese, pagando anche costi e danni, incluse spese legali, contro eventuali azioni giudiziali laddove si ritiene che la merce acquistata ai sensi di questo Accordo, o una qualsiasi parte di essa, viola eventuali brevetti, copyright, marchi, segreti commerciali o altri diritti di proprietà di terzi. Nel caso in cui un decreto ingiuntivo venga emesso nei riguardi dell’Acquirente per l’utilizzo di merci o parte di esse, in conseguenza a tale violazione, oppure laddove il Venditore ritenga ragionevolmente che le Merci o parte di esse siano suscettibili a divenire oggetto di un reclamo o di una violazione di proprietà intellettuale, il Venditore, a proprie spese e, se richiesto dall’Acquirente, potrà, alternativamente, procurare all'Acquirente il diritto di continuare ad utilizzare la merce oppure sostituire o modificare i prodotti in modo che essi non costituiscano violazione alcuna, nonostante siano funzionalmente equivalenti alle merci originariamente fornite ai sensi di questo Accordo.

9. Limitazione di responsabilità. IN NESSUN CASO L’ACQUIRENTE SARÀ RESPONSABILE NEI RIGUARDI DEL VENDITORE FOR EVENTUALI DANNI SPECIALI, INDIRETTI, CONSEQUENZIALI (COMPRESA LA PERDITA DI PROFITTO) O PUNITIVI DI QUALSIASI TIPO, CHE SIANO ESSI RISULTANTI DAL PRESENTE CONTRATTO O MENO, PER ILLECITO (COMPRESA LA NEGLIGENZA) O ALTRO, DERIVANTI DALLA VIOLAZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO O PER QUALSIASI QUESTIONE DERIVANTE DA O IN RELAZIONE AL PRESENTE CONTRATTO.

10. Informazioni confidenziali. Il Venditore non dovrà rivelare a nessuno le informazioni ricevute dall’Acquirente in relazione al presente PO, tra cui, ma non solo, elaborati, progetti, manuali, descrizioni o specifiche (“Informazioni riservate”), ad esclusione dei propri dipendenti, funzionari o amministratori aventi un legittimo bisogno ad ottenerle. Inoltre, tali informazioni non saranno utilizzate per scopi diversi da quelli indicati sul presente PO. L’Acquirente dovrà in ogni momento avere in proprio possesso le Informazioni confidenziali da esso fornite al Venditore e destinate ad essere utilizzate in relazione al presente PO. Alla risoluzione del presente PO, o quando richiesto dall’Acquirente, il Venditore dovrà restituire tempestivamente all’Acquirente tutte le Informazioni riservate (incluse tutte le copie di esse) consegnate al Venditore. Resta inteso che le informazioni consegnate dal Venditore all’Acquirente, compresi tutti gli elaborati e i documenti, non sarà di natura confidenziale o limiterà l’uso di tali informazioni da parte dell'Acquirente.

11. Responsabilità per l’imballaggio, la marcatura e la consegna. Il Venditore è tenuto ad imballare e marcare le Merci oggetto del presente PO al fine di soddisfare i requisiti del corriere e assicurare l’arrivo alla destinazione indicata sul PO senza danni e deterioramenti. Tutti i materiali d’imballaggio, compresi gli scatoloni, diverranno proprietà dell'Acquirente.

12. Cessione. Il presente PO non può essere ceduto da una parte senza il previo consenso dell’altra parte, salvo che l'Acquirente potrà, senza il consenso del Venditore, cedere il presente PO e il suo diritto a ricevere i beni e i servizi qui descritti ad un affiliato.

13. Rispetto delle leggi. Ciascuna parte, in esecuzione dei suoi obblighi qui enunciati, e nella produzione, vendita e consegna delle Merci e dei Servizi, è tenuta a rispettare tutte le leggi applicabili e le normative, i regolamenti e gli ordini vigenti.

14. Rinuncia. Una rinuncia a procedere da una delle due parti contro l’altra in una determinata circostanza in merito ad un’eventuale violazione di quest’ultima del presente Accordo, non è da intendersi quale rinuncia in merito ad ulteriori violazioni della stessa o di altra natura. La rinuncia di una delle due parti ad esercitare i propri diritti ai sensi di questo Accordo in una particolare circostanza non è da intendersi quale rinuncia ad esercitare i propri diritti in circostanze future.

15. Successione. Il presente Accordo è vincolante ed è in vigore a beneficio del Venditore e dell’Acquirente e dei loro rispettivi successori e aventi diritto. 16. Avvisi. Salvo quanto diversamente disposto, tutte le comunicazioni previste ai sensi del presente T&C, dovranno essere effettuate per iscritto con consegna a mano o via e-mail o per posta raccomandata o certificata, con ricevuta di ritorno, e saranno considerate ricevute alla data di consegna a mano, o via e-mail, oppure tre (3) giorni dopo essere state depositate nella cassetta postale.

17. Assicurazione del Venditore. Il Venditore manterrà, a sue spese, delle polizze assicurative di tipologia e con coperture considerati ragionevolmente necessari per la sua attività commerciale.

18. Conformità alle leggi anticorruzione. Il Venditore dichiara di (i) aver aderito e di continuare ad aderire alle disposizioni del Foreign Corrupt Practices Act/dell’Informativa anticorruzione dell’Acquirente (“Informativa”), (disponibile sul sito web dell’Acquirente presso: www.platformspecialtyproducts.com) e a tutte le leggi anticorruzione applicabili, compresi, senza limitazione, l’US Foreign Corrupt Practices Act (collettivamente, “Leggi applicabili”); e (ii) non aver pagato e di non aver intenzione di pagare o autorizzare l’esborso, direttamente o indirettamente,di qualsiasi somma di denaro o di valori a (a) qualsiasi funzionario governativo, dipendente del governo, partito politico o candidato ad una carica politica, con lo scopo di influenzare qualsiasi atto o decisione intesi ad ottenere o mantenere affari o comunque un vantaggio improprio, o (b) qualunque privato che si possa ragionevolmente prevedere induca il destinatario a violare i suoi doveri di lealtà e fiducia. L’Acquirente potrà effettuare le verifiche contabili sui libri e registri del Venditore al fine di verificarne la conformità con le informative e leggi applicabili. Il Venditore accetta di informare tempestivamente l’Acquirente per iscritto nel caso in cui il Venditore sia a conoscenza di o abbia motivo di credere o sospetti che si siano verificate violazioni delle informative e leggi applicabili a carico dell’Acquirente, oppure aziende ad esso affiliate, oppure le azioni del Venditore o dei suoi rappresentanti in connessione con le disposizioni del presente Contratto.

19. Varie ed eventuali. Nel caso in cui un’eventuale disposizione del presente Accordo sia dichiarata non valida o non applicabile da un tribunale competente, tale disposizione sarà modificata in modo da riflettere quanto più possibile le intenzioni dell’Accordo in maniera valida, legittima e applicabile, o se qualora non lo fosse possibile, rimossa senza alterare qualsiasi altra disposizione del presente Accordo. Le parti rinunciano all’applicabilità della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci oggetto del presente Accordo. Il presente Accordo è regolato dalle leggi della giurisdizione della sede principale dell'Acquirente ed il Venditore accetta di essere sottoposto alla giurisdizione nei tribunali situati nella giurisdizione della sede principale dell'Acquirente. Salvo quanto previsto nel primo paragrafo di questo T&C, il presente Accordo costituisce l'intero accordo scritto tra le parti e copre la vendita e l'acquisto di beni e servizi; non vi sono pertanto ulteriori intese, accordi, dichiarazioni, esplicite o implicite, qui contenuti per quanto riguarda la materia in oggetto. Nessuna modifica di questo Accordo è vincolante per l’Acquirente, salvo approvazione dello stesso per iscritto.

 
  
*
(Press ctrl to select multiple)
*